Pagina principale

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Benvenuti su Wikipedia
L'enciclopedia libera e collaborativa
1 469 953 voci in italiano

Versione per dispositivi mobili

Clicca qui per sfogliare l'indice delle voci! Sfoglia l'indice   1rightarrow.pngConsulta il sommario   Clicca qui per navigare tra i portali tematici! Naviga tra i portali tematici

Vetrina
Vetrina
FFS RAe 1053 a Como SG.jpg

Gli elettrotreni RAe 1050 delle Ferrovie Federali Svizzere (FFS), noti anche con la denominazione di RAe TEE II, sono dei complessi automotori elettrici policorrente già impiegati per il servizio internazionale sulla rete Trans Europ Express (TEE).

Tali convogli furono i primi elettrotreni in grado di funzionare alimentati da tutti i principali tipi di corrente in uso sulla rete elettrificata europea e fecero servizio sulla rete TEE dal 1961 al 1989. Successivamente vennero modificati aggiungendo la seconda classe e utilizzati per servizi sulla rete Eurocity fino al 1999. Uno di essi, restaurato a cura della Fondazione per il patrimonio storico delle FFS, dal 2003 viene mantenuto in servizio per treni storici e rievocativi.

Leggi la voce · Tutte le voci in vetrina

Voci di qualità
Voci di qualità
Anime Expo 2011 (5892746531).jpg

Gli Angeli (使徒 Shito?, lett. "Apostoli") sono delle entità immaginarie apparse nella serie televisiva anime Neon Genesis Evangelion, prodotta dallo studio Gainax e diretta da Hideaki Anno, e nell'omonimo manga di Yoshiyuki Sadamoto.

Nell'opera animata originale quasi tutti gli Angeli sono gli antagonisti del genere umano che a più riprese attaccano il quartier generale dell'agenzia speciale Nerv, situato nella città di Neo Tokyo-3. Hanno origine da una misteriosa entità chiamata Adam, con l'eccezione degli uomini, diciottesimo e ultimo esemplare della specie, che discendono invece da un essere simile ad Adam di nome Lilith, secondo Angelo. Per contrastare i loro attacchi la Nerv costruisce i mecha Evangelion, che dispongono come loro di un campo di forza chiamato AT Field.

Gli Angeli appaiono in numerose opere tratte dalla serie animata, in diversi manga spin-off, videogiochi, visual novel, nell'original net anime Petit Eva - Evangelion@School e nella tetralogia cinematografica Rebuild of Evangelion. I loro nomi, rivelati solamente nel quattordicesimo e nel ventitreesimo episodio della serie, fanno riferimento agli omonimi angeli della tradizione giudaico-cristiana, con la sola eccezione di Adam. Le caratteristiche e le funzioni specifiche di ogni Angelo ricalcano intenzionalmente quelle del proprio omonimo nelle antiche fonti sacre, formando così un complesso intreccio di simbolismi. Il loro design varia considerevolmente da esemplare a esemplare ed è stato elogiato dalla critica e dagli appassionati di animazione, influendo su numerose serie robotiche successive.

Leggi la voce · Tutte le voci di qualità

Lo sapevi che...
Lo sapevi che...
William McGonagall.jpg

William McGonagall (Edimburgo, marzo 1825 - 29 settembre 1902) è stato un poeta scozzese. I suoi versi involontariamente burleschi gli hanno procurato la fama di peggior poeta al mondo. La sua produzione, che include circa 200 componimenti, include The Tay Bridge Disaster (1879), fra le più note poesie dell'autore e considerata fra le più brutte mai realizzate. Nonostante le numerose critiche rivoltegli, McGonagall si è però sempre reputato il più grande poeta di tutti i tempi.

Il semplice stile poetico di William McGonagall, incentrato perlopiù su ballate narrative e versi dedicati a grandi eventi e tragedie di attualità, è stato fortemente criticato per l'uso maldestro della metrica, delle rime, e delle metafore, il vocabolario debole e l'incapacità di scansionare correttamente i versi dei suoi componimenti: fattori che secondo molti contribuirebbero a rendere la sua poesia involontariamente umoristica e a renderlo più un comico da music-hall piuttosto che un poeta. Secondo Tim Parks, la sua stilistica "somiglia a una debole traduzione di una guida turistica in rima".

Oggi McGonagall viene considerato una personalità di culto: è stato spesso citato nella cultura di massa, e viene considerato da alcuni un anticipatore della performance art.

Leggi la voce · Proponi un'altra voce

Premi Nobel 2018
Premi Nobel 2018
Su Wikipedia puoi leggere le biografie e gli studi dei vincitori dei Premi Nobel per il 2018. Visita anche il Portale:Premi Nobel.

Ricorrenze
Ricorrenze
Doris Lessing 3.jpg
Doris Lessing

Nati il 22 ottobre...
Franz Liszt (1811)
Doris Lessing (1919)
Timothy Leary (1920)

... e morti
Paul Cézanne (1906)
Hermann Weingärtner (1919)
Kingsley Amis (1995)

In questo giorno accadde...
1746 – Il College del New Jersey, successivamente rinominato Università di Princeton, riceve il suo primo statuto.
1943 – La Royal Air Force compie una serie di incursioni aeree bombardando la città di Kassel, in Germania.
1953 – Il Laos ottiene l'indipendenza dalla Francia.
1964Jean-Paul Sartre vince il Premio Nobel per la letteratura, ma lo rifiuta.
1968 – L'Apollo 7 ammara nell'Oceano Atlantico dopo aver orbitato attorno alla Terra per 163 volte.

Ricorre oggi: la Chiesa cattolica celebra la memoria dei santi Giovanni Paolo II, Salomè, Bertario di Montecassino e Donato di Fiesole.

Nelle altre lingue
Nelle altre lingue

Di seguito sono elencate le 10 versioni maggiori di Wikipedia e una selezione casuale di altre edizioni con un numero minore di voci:

Le 10 maggiori (al 22 ottobre 2018): English (inglese) (5.738.422+) · Binisaya (cebuano) (5.380.387+) · Svenska (svedese) (3.763.215+) · Deutsch (tedesco) (2.230.896+) · Français (francese) (2.049.806+) · Nederlands (olandese) (1.945.412+) · Русский (russo) (1.504.139+) · Español (spagnolo) (1.483.416+) · Italiano (1 469 953) · Polski (polacco) (1.304.587+)

Dal mondo di Wikipedia: עברית (ebraico) · Lietuvių (lituano) · Norsk nynorsk (norvegese nynorsk) · Íslenska (islandese) · Basa Jawa (giavanese) · Asturianu (asturiano) · Winaray (waray-waray) · Lumbaart (lombardo) · 贛語 (Gànyŭ) (gan) · مصرى (Maṣrī) (arabo d'Egitto) · Bikol (bicolano centrale) · Oyghurque (uiguro) · Коми (komi) · ܠܫܢܐ ܐܪܡܝܐ (assiro neo-aramaico) · Papiamentu (papiamento) · Dolnoserbšćina (basso sorabo) · Мокшень кяль (mokša) · IsiZulu (zulu) · Fino' Chamoru (chamorro)

Oltre Wikipedia
Oltre Wikipedia

Wikipedia è gestita da Wikimedia Foundation, organizzazione senza fini di lucro che sostiene diversi altri progetti wiki dal contenuto libero e multilingue:

Commons-logo.svg
Commons
Risorse multimediali condivise
Wikiquote-logo.svg
Wikiquote
Raccolta di citazioni
Wiktionary-logo.svg
Wikizionario
Dizionario e lessico
Wikinews-logo.svg
Wikinotizie
Notizie a contenuto aperto
Wikispecies-logo.svg
Wikispecies
Catalogo delle specie
Wikimedia Community Logo.svg
Meta-Wiki
Progetto di coordinamento Wikimedia
Wikibooks-logo.svg
Wikibooks
Manuali e libri di testo liberi scritti ex novo
Wikisource-logo.svg
Wikisource
Biblioteca di opere già pubblicate
Wikiversity-logo.svg
Wikiversità
Risorse e attività didattiche
Wikidata-logo.svg
Wikidata
Database di conoscenza libera
Wikivoyage-Logo-v3-icon.svg
Wikivoyage
Guida turistica mondiale

Wikipedia
Wikipedia

Wikipedia è un'enciclopedia online, collaborativa e libera.

Grazie al contributo di volontari da tutto il mondo, Wikipedia ad ora è disponibile in 302 lingue. Chiunque può contribuire alle voci esistenti o crearne di nuove, affrontando sia gli argomenti tipici delle enciclopedie tradizionali sia quelli presenti in almanacchi, dizionari geografici e pubblicazioni specialistiche.

I contenuti di Wikipedia sono protetti da una licenza libera, la Creative Commons CC BY-SA, che ne permette il riutilizzo per qualsiasi scopo adottando la medesima licenza.

Cosa posso fare?
Cosa posso fare?

Chi fa Wikipedia?
Chi fa Wikipedia?

La comunità di Wikipedia in lingua italiana è composta da 1 730 425 utenti registrati, dei quali 7 745 hanno contribuito con almeno una modifica nell'ultimo mese e 111 hanno funzioni di servizio. Gli utenti costituiscono una comunità collaborativa, in cui tutti i membri, grazie anche ai progetti tematici e ai rispettivi luoghi di discussione, coordinano i propri sforzi nella redazione delle voci.

Novità da Wikipedia
Novità da Wikipedia

Dagli altri progetti
Dagli altri progetti
Wikimedia-logo-meta.svg Traduzione della settimana da Meta-Wiki

Questa settimana la voce da tradurre è:

(versione in italiano: Invasione delle Åland)

Wikiquote-logo.svg Citazione del giorno da Wikiquote

«A Lutsk ti ho comperato dei libri», le disse Yankel chiudendo la porta a prima sera, chiudendo fuori il resto del mondo. «Non possiamo permetterceli», ribatté lei afferrando la borsa pesante. «Domani dovrò restituirli». «Non possiamo permetterci neanche di non averli. Qual è la cosa che possiamo permetterci di meno: averli o non averli? A mio parere, perdiamo in ogni caso. Meglio perdere con i libri».
Jonathan Safran Foer

Commons-logo.svg Immagine del giorno da Commons
Adam Thoroughgood House - South LR.jpg

La Adam Thoroughgood House, un'edificio in mattoni risalente a circa il 1719, a Virginia Beach in Virginia. Thoroughgood fu uno dei leader della Colonia della Virginia.

Wikinews-logo.svg Ultime notizie da Wikinotizie
Wikisource-logo.svg Rilettura del mese su Wikisource

Il Fiore delle Perle
Emilio Salgari, Genova, Donath, 1901

Salgari - Il Fiore delle Perle.djvu
Wikivoyage-Logo-v3-icon.svg Destinazione del mese su Wikivoyage

Tolosa

Toulouse Homebanner Garonne.jpg

Quarta città francese, Tolosa sorge sul fiume Garonna ed è nota per la passione del rugby, le industrie aerospaziali e per le viole. Da qui passavano i pellegrini in cammino verso Santiago di Compostela e si trovano le spoglie di San Tommaso d'Aquino.

Wikiversity-logo-it.svg La lezione del mese su Wikiversità

Tutti possono imparare o riapprendere nel modo più indipendente possibile con Wikiversità.
I materiali disponibili coprono più livelli di apprendimento e una vasta varietà di argomenti raggruppati per tematiche. E ciascuno possiede delle conoscenze che può trasmettere a chi legge. Anche tu.

Wikiversity-logo-it.svgInizia subito ad apprendere e a insegnare su Wikiversità...

Wikipedia non dà garanzie sulla validità dei contenuti
Il progetto è ospitato dalla Wikimedia Foundation, che non può essere ritenuta responsabile di eventuali errori contenuti in questo sito.
Ogni contributore è responsabile dei propri inserimenti.